Home - Controtelaio per Porte Scrigno - Scrigno si racconta - Nuove finiture per le porte Comfort e Trésor

Nuove finiture per le porte Comfort e Trésor: lo stile classico più che mai attuale

porta scrigno comfort luce

Il ritorno del classico nell’arredo di interni

Le ultime tendenze dell’interior design hanno riportato sotto i riflettori lo stile classico, che torna ad incontrare il gusto di molti. Perché trasmette una sensazione di calore, è caratterizzato da una sobria eleganza, è intenso e spesso crea atmosfere quasi magiche. Permette di personalizzare gli ambienti con armonia e anche di andare oltre le convenzioni, senza mai perdere i suoi piacevoli equilibri. Scrigno, azienda leader nella produzione e nella vendita di controtelai per porte e finestre a scomparsa, esprime prontamente questa tendenza ampliando le collezioni Comfort e Trésor con nuove proposte e nuovi materiali.

L’obiettivo è “realizzare spazi esclusivi - spiega Francesco Bigoni, Direttore Marketing di Scrigno Holding - regalando, al contempo, sensazioni indimenticabili attraverso giochi di forme, luci e colori, che decorano gli ambienti con armonia ed eleganza. Due linee uniche studiate per permettere a ciascuno di esprimere i propri gusti e le proprie preferenze e concepire la casa come una tela bianca, da trasformare in un’opera d’arte che rispecchi la personalità di coloro che la abitano”. Le due linee firmate Scrigno rispondono ai gusti più diversi, garantendo anche un alto livello di personalizzazione. Ma scopriamo le novità più da vicino.

porta scrigno tresor

Porte Trésor di Scrigno, l’eleganza nella semplicità

Le porte Trésor da sempre si caratterizzano per la loro raffinatezza e per le linee semplici e sono disponibili in una vasta gamma di colori Ral; le nuove versioni  valorizzano ulteriormente l’aspetto materico, in particolare grazie all’utilizzo del legno tanganika grezzo per i modelli con anta liscia Pure, che può essere impreziosito applicando una vernice trasparente di alta qualità. La novità, dunque, è proprio questa: la scelta di un materiale naturale, puro e durevole, di una splendida essenza che interpreta al meglio la tradizione rivelandosi perfetta anche in un contesto urbano.

scrigno comfort a libro

Porte Comfort a Libro: il gusto classico anche in spazi ridotti

Lo stile classico riconquista il suo posto d’onore nell’arredamento di interni e Scrigno risponde proponendo diverse novità anche per la collezione Comfort. Innanzitutto, è adesso disponibile in legno di noce, essenza dal fascino intramontabile. L’azienda ha poi messo a punto un modello molto particolare, Comfort a Libro, risultato di un sapiente mix fra la più ricercata classicità e quella funzionalità in grado di soddisfare le esigenze dell’abitare moderno. Concepita in particolar modo per chi ha una casa di dimensioni limitate e desidera una valida alternativa alla porta scorrevole, Comfort a Libro è composta da pannelli che si ripiegano l’uno sull’altro per mezzo di apposite cerniere centrali. Di conseguenza la porta occupa uno spazio minimo nella stanza e offre la massima praticità, al contempo catturando gli sguardi con la sua stessa presenza.

scrigno comfort luce

Porte Comfort Luce: il pannello in vetro alleggerisce l’anta

Un’altra interessante novità proposta da Scrigno è ComfortLuce, un’anta che comprende nella propria struttura un pannello centrale in vetro acidato, il quale esalta la leggerezza compositiva e, in virtù delle sue linee rigorose, valorizza le forme geometriche della porta. La luminosità resa possibile dal vetro non pregiudica la privacy: l’acidatura o satinatura, lo ricordiamo, è un processo chimico che elimina la trasparenza ma non la trasmissione luminosa, conferendo al vetro un aspetto quasi vellutato. Il risultato? Un ambiente caldo, accogliente, di gran classe. ComfortLuce di Scrigno è disponibile sia nella versione a battente che nella versione scorrevole per il modello Base e Base Doppio.